Banche e phishing al tempo del coronavirus
Home BlogUncategorizedBanche e phishing al tempo del coronavirus

Banche e phishing al tempo del coronavirus

Molte banche stanno avvisando la propria clientela che è in atto in questi giorni di restrizioni ed attenzione focalizzata per il Coronavirus, una serie di comunicazioni false e fraudolente con lo scopo di raccogliere dati di accesso.

Ricorda che le banche non ti inviano mai email, sms e non chiamano al telefono per chiederti di fornire le tue credenziali di accesso all’home banking o all’app, i dati delle tue carte di credito o la variazione dei tuoi dati personali.

Se ricevi comunicazioni email, sms o telefonate che ti richiedono di fornire dati bancari chiama la tua filiale o il tuo consulente finanziario o rivolgiti alla Polizia Postale.